Contatti

Maria Rita Minelli
BIC Lazio Spa
Via Casilina, 3/T
00182 Roma

Tel. 0680368241
E-mail: fablablazio@biclazio.it
Per saperne di più
inizio
I nostri progetti
Fab Lab Lazio

Le persone e le buone idee tornano protagoniste!
Nasce il Fab Lab diffuso della Regione Lazio (Fab Lab Lazio). Un progetto finanziato dal Piano Operativo Regionale (POR FESR) che l’Assessorato alla cultura e alle politiche giovanili della Regione Lazio ha voluto realizzare con l'obiettivo di ripensare il territorio come luogo di innovazione sociale e di sperimentazione di nuovi modelli produttivi.

Cosa facciamo
Si tratta di uno spazio condiviso dotato di attrezzature e tecnologie innovative nel quale sarà possibile trasformare una idea in un oggetto vero e proprio

A chi ci rivolgiamo
Studenti, creativi, inventori, aspiranti imprenditori, imprenditori esperti, startup innovative, artigiani, ingegneri, makers e designer sono gli ospiti privilegiati del Fab Lab.

Corsi di formazione, seminari e workshop
All'interno del Fab Lab Lazio si terranno una serie di workshop, corsi e tutorial dedicati al design ed al making.

Le sedi
Il FabLab diffuso si sviluppa su sei poli con differenti indirizzi: FabLab Roma Casilina, specializzato nell’industria creativa; FabLab Bracciano, specializzato nell’agrifood; FabLab Viterbo, specializzato nell’industria culturale; FabLab Latina, laboratorio con indirizzo multispecialistico; FabLab Rieti dedicato a progetti innovativi nei settori dell’elettronica, efficienza energetica e sostenibilità ambientale; FabLab Ferentino, specializzato nella meccanica e i sistemi di automazione

Le sedi di Roma,Bracciano e Viterbo del FabLab diffuso della Regione Lazio, nascono dal progetto “STAART UP – Creazione di FabLabregionali per imprese operanti nel campo culturale, creativo e delle arti figurative” promosso dall’Assessorato alla Cultura e Politiche giovanili della Regione Lazio e finanziato dal POR-FESR 2007-2013. La sede di Latina deriva invece da fondi regionali a valere sulla regge regionale 35/90.

In ogni sede del FabLab è possibile utilizzare macchinari sofisticati e tecnologie all’avanguardia, tutti messi a disposizione degli associati che hanno un “progetto nel cassetto” e non sanno come realizzarlo.

In ciascuna sede sono presenti 3 differenti aree di lavoro: Interactive Lab (per l'acquisizione delle immagini e animazione video, grafica, disegno industriale, modellazione 3D); Digital Lab (area dedicata alla produzione degli oggetti); Training Lab (per l'erogazione dei corsi di formazione, workshop, tutorial, ecc).

Come funziona
L’accesso agli spazi del FabLab Diffuso della Regione Lazio è libero e gratuito.

La prenotazione e l’utilizzo delle macchine è consentito solo ai possessori della membership card del FabLab e i materiali saranno forniti gratuitamente dal FabLab previa approvazione del progetto da parte del responsabile tecnico.

Chiunque lo desideri può ottenere la membership card entrando così a far parte di un sistema associativo in cui è possibile realizzare il proprio progetto utilizzando i macchinari messi a disposizione dalle diverse sedi, oppure seguire una o più attività formative tra corsi e workshop.

Per maggiori informazioni: http://www.laziofablab.it/unisciti-a-noi/ 

NOTA BENE
Le sedi del FabLab Lazio resteranno chiuse per il periodo estivo da lunedì 31 luglio a venerdì 1 settembre 2017. La sede del FabLab Lazio di Viterbo riaprirà al pubblico martedì 5 settembre.


Stampa
Invia ad un amico
Condividi