Contatti
Roberto Giuliani
ITech Spazio Attivo Roma Tecnopolo
Via G.G. Peroni 442-444
00131 Roma
E-Mail: fabspace@biclazio.it
Per saperne di più
inizio
I nostri progetti
FabSpace 2.0
FabSpace 2.0 -The FabLab for geodata-driven innovation by leveraging Space data in particular, in Universities 2.0

Il FabSpace 2.0 è un progetto finanziato dal programma Horizon 2020, realizzato in Italia dall’ Università di Tor Vergata (Teo Lab – Tor Vergata Earth Observation Laboratory) in collaborazione con BIC Lazio.

Quindici i partner dell’iniziativa (provenienti da 6 Paesi europei: Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia e Polonia): EBN – European Business Network e tutti i BIC europei che hanno avviato dei progetti con ESA e con le università presenti sul territorio. Capofila dell’iniziativa è l’Università francese Toulouse Paul Sabatier.

FabSpace 2.0 è un centro di competenze “one - stop shop” per favorire la diffusione e lo scambio di space data, big data, cloud computing e altri open data pubblici. L’obiettivo è quello di promuovere la creazione di startup innovative trasformando le sfide della “social innovation” in nuovi strumenti e modelli di business, in settori quali: agricoltura, energia, ambiente, smart city, sistemi di trasporto intelligenti, salute e benessere.


Inizio
01/03/2016

Conclusione
01/03/2019

Capofila
UNIVERSITE PAUL SABATIER TOULOUSE II (Francia)

Partners
AEROSPACE VALLEY AV (France)
UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TORVERGATA UoRT (Italy)
BIC LAZIO SPA ESA BIC Lazio( Italy)
UNIVERSITE DE LIEGE UoL (Belgium)
WSL WSL–ESA BIC W-R (Belgium)
TECHNISCHE UNIVERSITAT DARMSTADT TUDA (Germany)
CESAH GMBH CENTRUM FUR SATELITENNAVIGATION HESSEN cesahESABICDA (Germany)
POLITECHNIKA WARSZAWSKA WUT (Poland)
OPEGIEKA SPOLKA Z OGRANICZONA ODPOWIEDZIALNOSCIA OPEGIEKA (Poland)
INSTITUTE OF COMMUNICATION AND COMPUTER SYSTEMS ICCS (Greece)
ATHENA RESEARCH AND INNOVATION CENTER IN INFORMATION COMMUNICATION & KNOWLEDGE TECHNOLOGIES CORALLIA (Greece)
EUROPEAN BUSINESS AND INNOVATION CENTRE NETWORK EBN (Belgium)
TERRANIS SAS TerraNIS (France)
IDGEO IDGEO (France)


La prima “European Challenge for FabSpacers” del 2017 del progetto FabSpace2.0. Hai tempo fino al 25 aprile 2017!
La challenge si rivolge a ricercatori, studenti ed imprenditori interessati a supportare quelle organizzazioni pubbliche, private e ONG che intendono stimare il livello demografico in alcune zone dell’Africa, utilizzando i dati di Osservazione della Terra (in particolare i dati satellitari provenienti da Sentinel-2).
“European Challenge for FabSpacers” si terrà in ciascuno dei FabSpace europei.
I vincitori dei FabSpace locali potranno presentare i loro lavori al CLEF 2017, che si terrà a Dublino dall’11 al 14 settembre 2017 ! In palio anche un periodo di Bootcamp, per valutare possibili sviluppi imprenditoriali della tua soluzione!
Consulta la Documentazione della Challenge.
Hai tempo per partecipare fino al 25 aprile 2017, ma le registrazioni su http://clef2017-labs-registration.dei.unipd.it/registrationForm.php  resteranno aperte fino al 21 aprile 2017.
Per maggiori informazioni scrivi a :
info@fabspace.uniroma2.it  e fabspace@biclazio.it  








Al via la Local Challenge del progetto FabSpace 2.0 “Improve the planning, operation and maintenance of transport infrastructures”. Hai tempo fino al 30 giugno 2017
Come migliorare la manutenzione e il monitoraggio di strade, ponti ed infrastrutture legate al trasporto in Italia, grazie a soluzioni innovative che utilizzino dati satellitari? E’ questo l’obiettivo della Local Challenge del progetto FabSpace 2.0 che si rivolge a ricercatori, studenti, data scientist e startup.
Questa è la Challenge del FabSpace italiano lanciata dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e da BIC Lazio.
Scopri di più consultando il testo della Challenge
.
Cogli l'opportunità di avvicinarti al mondo Earth Observation tramite il FabSpace che ti guiderà attraverso dati e tool open e gratuiti. Grazie all’Incubatore ESA BIC Lazio potrai creare la tua nuova startup digitale nell'ambito della Space Economy.
Hai tempo per partecipare fino al 30 giugno 2017 inviando la documentazione prevista via e-mail all’indirizzo: info@fabspace.uniroma2.it  
Per maggiori informazioni scrivi a : info@fabspace.uniroma2.it  e fabspace@biclazio.it





Call for expression of interest
Viviamo in un'epoca di disponibilità quasi illimitata di dati, inclusi i dati spaziali. La capacità di utilizzare questo potenziale è fondamentale per creare applicazioni innovative basate sull’uso dei dati di osservazione della Terra e degli open geodata.
Il
FabSpace 2.0 è un progetto finanziato dal programma Horizon 2020, realizzato in Italia dall’ Università di Tor Vergata (Teo Lab – Tor Vergata Earth Observation Laboratory) e da BIC Lazio.
Al momento sono quindici i partner del FabSpace provenienti da 6 Paesi europei (Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia e Polonia): EBN – European Business Network, alcuni ESA BIC europei che hanno avviato programmi di incubazione con ESA e con le Università presenti sul territorio.
Il FabSpace si inserisce nel contesto della nuova policy del Programma europeo Copernicus, che garantisce a tutti accesso open e gratuito ai dati rilevati dalla nuova costellazione satellitare dei Sentinel. Diversi gli ambiti di applicazione, con servizi che vanno dall’agricoltura di precisione alla tutela ambientale, dal monitoraggio infrastrutturale ai servizi alle smart city, trasporto ed assicurazione
L’obiettivo della presente CALL è trovare partner (università, enti, istituzioni, ecc.) interessati a far parte della Rete internazionale del FabSpace2.0.
Per maggiori informazioni:
Call for Expression of Interest
Additional Information
Application Form


Le interviste del FabSpace 2.0




La startup Neptune











La startup UrbyetOrbit
Stampa
Invia ad un amico
Condividi