Contatti
Per saperne di più
concluso
I nostri progetti
Food Challenge & Reinventing
In un mondo sempre più interattivo, connesso e veloce, Il digitale ha rivoluzionato ogni ambito della vita quotidiana, rivoluzionando interi settori a una velocità mai provata prima. Anche il mondo del Food sta cambiando: dal modo in cui prepariamo, confezioniamo, gustiamo e soprattutto condividiamo i piatti, fino all’interazione sempre più attiva con aziende e consumatori. Accanto a questa rivoluzione lo stesso mestiere di cuoco si è trasformato ed evoluto: gli chef sono oggi delle vere e proprie star capaci di attrarre e mobilitare interessi di evidente rilievo, ma soprattutto capaci imprenditori con fatturati milionari e occupati a due zeri.

Per questi motivi BIC Lazio intende mettere a disposizione degli Istituti Alberghieri del Lazio la DIGITAL KITCHEN LAB, avviando un programma interamente dedicato alla food innovation finalizzato ad avvicinare le competenze acquisite dai giovani studenti con le più moderne tecnologie (stampa 3D alimentare, trasformazione di prodotti agroalimentari, visual food, prototipazione e sperimentazione di nuove attrezzature e utensili), le nuove tendenze del cibo e del gusto (cucina fusion, aperta, liquida, destrutturata, molecolare, multisensoriale), i fondamenti del fare impresa. A tal fine è stata attivata una prima sperimentazione, rivolta ai soli istituti alberghieri del territorio della Spazio Attivo di Bracciano, che consentirà di verificare la fattibilità e replicabilità, anche con la collaborazione degli istituti e dei partner, di un programma di intervento da mettere a disposizione delle scuole alberghiere del Lazio.

Due le azioni previste: la Food Reinventing (l’8, il 10, il 15 e il 16 novembre) e la Food Challenge (il 24, 25, 30 novembre e 1 dicembre) che si terranno presso la Digital Kitchen Lab dello Spazio Attivo della Regione Lazio (in via di Valle Foresta 6).

Durante la “Food Reinvening” I giovani studenti si confrontano con Chef Innovatori , VisualFoodist e Esperti d’imprenditorialità che li accompagneranno in un percorso finalizzato a ricercare e sperimentare nuove forme di utilizzo, di accostamento e di preparazione e presentazione dei piatti e dei prodotti tipici del Lazio, mettendosi alla prova con le nuove tecniche e le nuove tendenze, accanto alla sfidante complessità del fare impresa.

Nel corso della “Food Challenge” la chef stellata Iside De Cesare mette alla prova le abilità acquisite dai giovani studenti stimolandone, in una competizione di quattro giornate, la capacità di esaltare i prodotti del territorio: competenza, creatività e innovazione saranno gli ingredienti per interpretare la tradizione. Anche in questo caso esperti di imprenditorialità offriranno ai partecipanti uno spaccato utile a comprendere il significato del fare impresa, mentre Visual Foodist li metteranno alla prova con le più moderne tecnologie 3D.

DIGITAL KITCHEN LAB
La Digital Kitchen Lab dello Spazio Attivo di Bracciano è il primo spazio collaborativo regionale dedicato alla food innovation.
E’ uno spazio attrezzato con postazioni e macchinari ad alta tecnologia, una piattaforma di sperimentazione e prototipazione pensata per fornire stimolo e ispirazione a quanti intendono affinare le proprie competenze per diventare giovani chef innovativi, o per verificare la possibile trasformazione dei prodotti agricoli aziendali in prodotti agroalimetari (marmellate, confetture, gelatine, composte, pathè).
Un luogo di ricerca e di condivisione nel quale lo scambio e il confronto tra intelligenze diverse coinvolge tutte le innovazioni della filiera agroalimentare, dal campo alla tavola. Un solo ingrediente fa da motore alla DKL: la creatività.

Dotazione tecnologica

4 Postazioni di lavoro
ogni modulo rappresenta un vero e proprio ambiente di cucina completo di paino di lavoro, piano di cottura, forno, friggitrice, lavello, cella refrigerata, abbattitore, e tutta l’attrezzatura per manipolare e cuocere gli alimenti.

Stampante 3D-FOODIN
prodotta dalla Natural Machines, per creare e realizzare alimenti, è dotata di capsule di ricarica contenenti gli ingredienti freschi e di un'interfaccia user-friendly tramite la quale si possono selezionare una quantità infinita di alimenti.

Stampante 3D-RAG
prodotta dalla Futura Group adatta per realizzazioni in cioccolato.

Fresa CNC SRM-20
Prodotta dalla Roland per la realizzazione di stampi alimentari.

Cuocimix elettrico di ultima generazione
La macchina è ideale per la cottura di prodotti gastronomici che necessitano di cotture rapide e per la pastorizzazione nei vasetti in vetro.

IL PROGRAMMA
Food Reinventing

Martedì 8 Novembre
ore 9.00
Il Cefalo Calamita e l’Alice
A lavoro con lo chef Gianni Bono
A seguire: La disciplina VisualFood e i suoi valori - i dieci principi
I servizi e gli strumenti degli Spazi Attivi per l’imprenditoriualità.

Giovedì 10 Novembre
ore 9.00 Il Coniglio Verde Leprino della Tuscia Viterbese
A lavoro con la chef Laura Belli
A seguire: Tecniche e strumenti per creazioni VisualFood “Fiori e Foglie”
Dall’idea al progetto imprenditoriale

Martedì 15 Novembre
ore 9.00 La Canapa
A lavoro con lo chef Felice Arletti
A seguire: Tecniche e strumenti per Bouquet Visual
Team e competenze per fare impresa

Mercoledì 16 Novembre
ore 9.00 L’Olio etravergine di Oliva
A lavoro con lo chef Flavio De Caro
A seguire :tecniche e strumenti per Paesaggi di Salumi e formaggi VisualFood

ore 13.00 Cerimonia di chiusura aperta a partner e pubblico
Consegna degli attestati di partecipazione
Light lunch

Food Challenge

Giovedì 24 Novembre
ore 14.30 All’opera con lo chef

Venerdì 25 Novembre
ore 10.00 Canvas e Visual Food

Mercoledì 30 Novembre
ore 10:00 Competizione Round “Look&Cook”

Giovedì 1 Dicembre
ore 9.00 Competizione Finale “The Right Mix”

ore 13.00 Cerimonia di chiusura
Proclamazione Vincitore e consegna premi






Stampa
Invia ad un amico
Condividi